Pietro topo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Peter Maus ( Bayreuth , 24 marzo 1948 [1] ; † Berlino , 17 giugno 2022 [2] [3] ) è stato un cantante lirico ( tenore ) tedesco .

vita

Peter Maus ha studiato per la prima volta musica sacra presso la scuola di musica sacra di Bayreuth. [4] Ha ricevuto la sua formazione vocale presso la Musikhochschule di Monaco , ad es. con Hanno Blaschke e privatamente con Margarethe von Winterfeldt a Berlino. [4] Ha fatto il suo debutto sul palco nel 1972 come parte dell'incontro del festival della gioventù di Bayreuth in un'esibizione del primo lavoro di Richard Wagner Das Liebesverbot .

Nel 1974 è stato assunto presso la Deutsche Oper Berlin , dove ha lavorato per quasi 40 anni ininterrottamente fino alla sua uscita ufficiale dalle scene nel 2013. [2] [5] Debutta alla Deutsche Oper nel febbraio 1974 ne Il trovatore . [3] Ha cantato lì quasi 100 ruoli in più di 70 opere teatrali. [3] Ha interpretato principalmente ruoli per buffo e tenore .

Il suo repertorio comprendeva i.a. Pedrillo ne Il rapimento dal serraglio , Jaquino in Fidelio , Peter Ivanov in Tsar e Carpenter , Squire Sparlich ne Le allegre comari di Windsor , Wenzel ne La sposa barattata , Il ministro Pong nella Turandot e Aljeya ne Dalla casa dei morti . Ha anche cantato numerosi ruoli minori; eccetera. è stato ascoltato alla Deutsche Oper Berlin come Narr in Boris Godunow e come Monsieur Triquet in Eugene Onegin . [3] Occasionalmente Maus interpretava anche ruoli lirici in opere di Mozart come Belmonte e Ferrando .

Nel 1981 ha preso parte alla prima dell'opera Aus Deutschland di Mauricio Kagel alla Deutsche Oper di Berlino . Ha anche cantato in opere di compositori contemporanei come Bernd Alois Zimmermann , Aribert Reimann e Wolfgang Rihm . Nel settembre 1992 ha cantato la parte dell'insegnante nella prima dell'opera Das Schloss di Aribert Reimann. Nel 2002 è stato scelto per il ruolo di Spalanzani ne I racconti di Hoffmann alla Deutsche Oper di Berlino . Nel 2013 ha cantato il mimo in Das Rheingold per il suo addio ufficiale sul palco . [2]Maus ha poi continuato ad apparire come ospite alla Deutsche Oper di Berlino. Nella stagione 2015/16 ha fatto parte del cast della prima dell'opera per bambini Kleines Stück Himmel di Ania Michaelis e Nuria Núñez Hierro. [6] Nel dicembre 2019, Maus ha fatto la sua ultima apparizione alla Deutsche Oper di Berlino come pastore in Tristano e Isotta . [2] [3] Per la stagione 2022/23 Maus è stato impegnato per cinque esibizioni come Alcindoro ne La Bohème . [2] [7]

Ha anche fatto diverse apparizioni come ospite alla Staatsoper Unter den Linden . [8°]

Dal 1982 al 2002 Maus ha cantato, "sempre musicalmente e drammaticamente convincente", ogni anno vari ruoli minori al Festival di Bayreuth . [5] Dal 1993 al 1996 è stato nella produzione di Bayreuth Tristan di Heiner Müller del pastore cieco, dove ha offerto una performance "particolarmente impressionante". [2]

Oltre al suo lavoro di cantante lirico, Maus si è esibito anche come cantante da concerto e soprattutto come cantante di oratorio, ad es. con le passioni di Johann Sebastian Bach , on.

Dal 1986 Peter Maus ha svolto un incarico di insegnante presso l' Università delle Arti di Berlino . [4] Nel 1995 vi è stato nominato professore onorario . [4] Nel 2001 gli è stato conferito il titolo di "Berliner Kammersänger ". [3] [4]

Peter Maus è morto nel giugno 2022 all'età di 74 anni dopo una breve e grave malattia. [2] [3]

letteratura

link internet

voci

  1. ^ Kutsch/Riemens a. un. O. deviare da Haag in Alta Baviera come luogo di nascita.
  2. a b c d e f g Frederik Hanssen: fedele alla Deutsche Oper per 39 anni . Necrologio. In: Tagesspiegel del 20 giugno 2022. Estratto il 20 giugno 2022
  3. ^ a b c d e f g La Deutsche Oper Berlin piange la scomparsa del tenore Peter Maus . Necrologio. In: Music Today , 20 giugno 2022 . Estratto il 20 giugno 2022
  4. a b c d e Prof. Peter Maus . riprendere Sito ufficiale dell'Università delle Arti di Berlino . Estratto il 20 giugno 2022
  5. a b ALLA MORTE DI PETER MAUS! . Necrologio. Sito ufficiale del Festival di Bayreuth . Estratto il 20 giugno 2022
  6. Peter P. Pachl : Butzemann-Variations come teatro musicale per giovani intrepidi Critica della performance. nmz online il 21 marzo 2016. Estratto il 20 giugno 2022
  7. LA BOHEME . lista del cast. Sito ufficiale della Deutsche Oper di Berlino . Estratto il 20 giugno 2022
  8. ^ Pietro Topo . riprendere Sito ufficiale della Staatsoper Unter den Linden . Estratto il 20 giugno 2022